Appuntamenti da non perdere

cerca un hotel

ARRIVO

PARTENZA

CITTA'

ADULTI

BAMBINI

I Segni della Guerra: Rapallo nel primo conflitto mondiale

Rapallo

In occasione del centenario della Prima guerra mondiale, il Comune di Rapallo dedica la mostra "I Segni della Guerra: Rapallo nel primo conflitto mondiale" al conflitto che inaugurò il Ventesimo secolo.

La mostra è il percorso finale di un progetto di valorizzazione del patrimonio documentario conservato presso l’archivio storico comunale e in alcuni importanti archivi privati cittadini. Il materiale esposto, per la maggior parte inedito, è stato oggetto di un progetto più ampio, durato due anni, che ha coinvolto le scuole del territorio, le associazioni cittadine e che ha permesso l’esplorazione, il riordino e la digitalizzazione di giacimenti documentari, archivistici, collezionistici e bibliotecari.

Una selezione del materiale esposto in mostra è stato digitalizzato e informatizzato ed è confluito all’interno di ArchiMeRa - Archivio della Memoria di Rapallo, una piattaforma web facilmente consultabile, ideata e realizzata per far sì che i risultati della ricerca possano andare al di là dell'esito della mostra, e costituire un primo nucleo di patrimonio permanente di documentazione e di memoria della città, facilmente accessibile da tutti i cittadini e implementabile attraverso internet.

ARCHIMERA è un progetto promosso dal Comune di Rapallo in collaborazione con la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Liguria - Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Ideazione e direzione scientifica del progetto: Carlo Stiaccini​
Le varie sezioni della mostra sono a cura degli Istituti "G. Da Vigo", "A. Gianelli" e la Scuola "G. Pascoli" di Rapallo, dell'Istituo "G.Caboto" di Chiavari-S. Margherita Ligure e dell'Associazione nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra di Rapallo.

Biblioteca Internazionale Città di Rapallo - Villa Tigullio
La mostra sarà aperta fino al 26 gennaio 2019 con i seguenti orari:
Martedì-Mercoledì-Venerdì ore 14:00-18:00
Giovedì ore 9:30-12:00
Sabato-Domenica ore 9:30-13:00 e 14:00-17:00