Artigianato

Artigianato artistico nella Riviera Ligure di Levante

Le sete e i velluti a Zoagli

L’arte della tessitura dei velluti e della seta a Zoagli risale al Medioevo.
A partire dal ‘500 a Zoagli questa attività si sviluppò fortemente e gli artigiani locali si specializzarono nella produzione dei velluti lisci o operati, raggiungendo livelli di grande raffinatezza.
Nell’800 si contavano a Zoagli almeno 1200 telai.
Oggi quest’arte è ancora praticata da due laboratori artigianali, nei quali è possibile ammirare la realizzazione di velluti e damaschi su originali telai ottocenteschi e acquistare velluti o sete di grande qualità.